Civile

L'illegittima reiterazione di contratti di lavoro temporaneo può configurarsi come contrattazione in frode alla legge

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Lavoro subordinato - Costituzione del rapporto - Lavoro interinale - Reiterazione del contratto - Verifica persistenza delle esigenze di carattere temporaneo - Necessità. La fitta reiterazione di contratti di prestazione di lavoro temporaneo con lo stesso lavoratore, sia pure per esigenze sostitutive di lavoratori assenti con diritto alla conservazione del posto di lavoro deve ritenersi sintomatica di un disegno coinvolgente l'impresa utilizzatrice (disegno diretto ad ottenere l'impiego continuativo dello stesso lavoratore) e tale da configurare l'elusione della ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?