Civile

Socio senza obbligo anche se vota sì

di Francesco Cirianni

La delibera dell’assemblea di una srl per chiedere un finanziamento ai soci non è idonea a far sorgere per loro un obbligo quand’anche abbiano votato a favore. Perché l’obbligazione sorga occorre un’ulteriore e separata manifestazione di volontà da parte dei singoli soci. È il principio che si ricava dalla sentenza emessa il 15 giugno 2017 dalla Sezione specializzata in materia di impresa del Tribunale di Milano. La controversia nasceva dal ricorso su un decreto ingiuntivo presentato dalla società contro ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?