Civile

Ristrutturazioni con maggioranza sotto quota 60%

di Niccolò Nisivoccia

La legge delega prefigura una nuova sistemazione delle misure di composizione stragiudiziale della crisi d’impresa già oggi disciplinate dalla legge fallimentare, quali gli accordi di ristrutturazione dei debiti previsti dall’art. 182-bis e gli accordi con gli intermediari finanziari (art. 182-septies). L’intenzione del legislatore, dichiarata espressamente, è quella di «incentivare» queste misure, ampliandone l’area di applicabilità. Per quanto riguarda gli accordi previsti dall’art. 182-bis, la legge prevede, per l’ipotesi in cui l’accordo non abbia a oggetto una dilazione dei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?