Civile

Condominio, la delibera di ripartizione spese blinda il decreto ingiuntivo

di Francesco Machina Grifeo

Se la delibera di ripartizione delle spese condominiali è ancora in piedi, essa costituisce un titolo di credito di per sé sufficiente ad agire in via esecutiva per ottenere la condanna del condomino moroso. Lo ha stabilito il Tribunale di Milano, sentenza 16 giugno 2017 n. 6832, rigettando l'opposizione del condomino ed affermando che nel giudizio di opposizione ad un decreto ingiuntivo, il giudice non entra nel merito della validità della delibera, che va contestata separatamente. Il decreto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?