Civile

Se c’è solo il terreno il coerede può riscattare la quota

di Angelo Busani

La prelazione agraria deve essere coordinata con quella ereditaria, cioè il diritto di prelazione che l’articolo 732 del Codice civile concede al coerede nel caso in cui altro coerede intenda vendere la sua quota di coeredità. Il coordinamento occorre assolutamente: in entrambi i casi la legge prevede il diritto di retratto. Vale a dire che, in caso di mancato rispetto del diritto di prelazione, il titolare di tale diritto può “riscattare” il fondo da chiunque se ne sia reso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?