Civile

Contratti derivati, transazione nulla se generica

Francesco Machina Grifeo

Il Tribunale di Verona, sentenza 2027/2017, ha ritenuto nulli per mancata identificazione della res dubia gli accordi transattivi sottoscritti da una società cliente ed una banca per la definizione del contenzioso relativo a 15 contratti di Interest rate swap stipulati nell'arco di 6 anni per importi che complessivamente avevano superato gli 800mila euro. Secondo una prassi che ha avuto una certa diffusione, la sottoscrizione di Swap consecutivi è stata utilizzata con la funzione di far fronte alle perdite del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?