Civile

CONDOMINIO - Cassazione n. 21965

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Per la ripartizione delle spese relative a pratiche legali, solleciti, sopralluoghi, telefonate fax ecc. da spalmare tra tutti i condomini e quelle da addossare ai soli interessati, vale quanto deciso dall'assemblea. E' invece nulla la delibera con la quale si attribuiva al condominio il potere discrezionale di imputare al singolo condomino, a titolo risarcitorio, le spese conseguenti a una patologica attivazione dell'amministratore. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?