Professione

Usucapione accertata anche con atto notarile

di Angelo Busani

Da quando è stata resa espressamente possibile la trascrizione nei Registri immobiliari dell’accordo di mediazione che accerta l’usucapione (articolo 2643, n. 12-bis, del Codice civile, introdotto dal Dl 69/2013) si rende legittima la stipula di un atto di accertamento dell’intervenuta usucapione al di fuori del procedimento di conciliazione e, quindi, mediante un atto notarile da trascrivere nei Registri immobiliari. È questo l’esito a cui giunge uno Studio (il n. 4-2017/C) di recente diffuso dal Consiglio nazionale del notariato. Una ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?