Civile

Condominio, nulla la ratifica della procura al collega di studio

Francesco Machina Grifeo

È invalida la procura alle liti rilasciata dall'amministratore per proporre appello, in via d'urgenza, se poi la ratifica da parte dell'assemblea condominiale porta il nome di un altro legale benché del medesimo studio. Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Milano, sentenza 22 marzo 2017 n. 1216, dichiarando inammissibile il ricorso proposto in quanto il condominio aveva autorizzato a rappresentarlo un diverso avvocato. Con atto di citazione in appello notificato il 1° settembre 2016, dunque, un condominio milanese ha ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?