Penale

Per l’ok alla probation nei reati edilizi l’abuso va eliminato

di Patrizia Maciocchi

Nei reati edilizi l’esito positivo della messa alla prova è subordinato all’integrale demolizione dell’abuso. Sul rapporto tra questo tipo di reati e la probation, introdotta con la legge 67/2014, la Cassazione fornisce alcuni chiarimenti con la sentenza 39455/2017 depositata il 28 agosto. La modalità alternativa per definire il processo (ex articolo 168-bis del Codice penale) – attivabile anche in fase di indagini preliminari – consente di arrivare a una pronuncia di proscioglimento per estinzione del reato, nel caso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?