Civile

Riscaldamento centralizzato, sì al distacco se il regolamento non lo vieta

Francesco Machina Grifeo

È nulla la delibera condominiale che ponga in capo al condòmino che si è staccato dall'impianto di riscaldamento centralizzato, senza aver creato aumenti di spesa o disfunzioni tecniche, le spese di utilizzo, a meno che non venga provata l'esistenza di un regolamento condominiale che vieta la possibilità di divenire autonomi. Lo ha stabilito il Tribunale di Potenza, con lasentenza del 27 aprile 2017 n. 499, accogliendo il ricorso del condomino. L'attore, infatti, ha chiesto l'annullamento della delibera assembleare che ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?