Civile

Per l’ex che insegna niente assegno di divorzio dal marito ricco

di Patrizia Maciocchi

Il marito facoltoso non deve l’assegno di divorzio all’ex che fa la professoressa. La Cassazione torna a ribadire l’applicabilità del principio affermato con la sentenza 11504 del 10 maggio scorso. Con la sentenza 20525, i giudici della sesta sezione ribaltano una “doppia conforme” a favore della moglie, facendo perdere la partita finale alla signora. Il tribunale di primo grado aveva, infatti, in sede di divorzio, stabilito che l’ex marito ricco corrispondesse un assegno divorzile alla ex moglie. Secondo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?