Civile

Nei fondi complementari calcolo del riscatto con rebus

di Antonello Orlando

L'ordinanza 20512 della sesta sezione civile della Corte di cassazione torna su un tema affrontato meno di due anni fa dalla suprema Corte: oggetto della sentenza è il divieto di cumulo di interessi e rivalutazione monetaria sulle prestazioni dovute da enti gestori di forme di previdenza complementare. La questione è stata ritenuta di interesse generale, rimettendo al primo presidente l'opportunità di valutarne l'assegnazione alle sezioni unite (come già accaduto per vicende analoghe anche nel caso dell'ordinanza interlocutoria 1774/2014). Il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?