Civile

Conciliazione rifiutata: spese da compensare

di Selene Pascasi

Rifiutare la proposta conciliativa del giudice, in caso di cessata materia del contendere, costa la compensazione delle spese di lite, che vanno dunque equamente divise tra le parti a prescindere dal criterio della soccombenza virtuale. Lo precisa il Tribunale di Sulmona con sentenza n. 285del 6 luglio 2017 sulla vicenda di un uomo che, commissionato a una ditta un montascale, non era riuscito a servirsene per mancanza di un prolungamento del binario dall’ingresso dello stabile fino al suo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?