Civile

Licenziamento per superamento del periodo di comporto intimato anche dopo il rientro del lavoratore

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Lavoro subordinato - Estinzione del rapporto - Diritto alla conservazione del posto - Assenza per malattia - Superamento del periodo di comporto - Licenziamento del lavoratore - Intimazione in momento successivo alla ripresa dell'attività lavorativa - Legittimità. Nel caso in cui il datore di lavoro intimi un licenziamento per superamento del periodo di comporto dopo la ripresa dell'attività lavorativa da parte del dipendente, l'allegazione e la prova di circostanze che integrino una manifestazione tacita della volontà del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?