Civile

POSSESSO- Cassazione n. 20207

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Il coniuge che in costanza di matrimonio ha provveduto a sue spese a migliorare o ampliare l'immobile di proprietà dell'altro coniuge e in godimento del nucleo familiare, ha diritto, con il venire meno del vincolo matrimoniale ai rimborsi e alle indennità contemplate dall'articolo 1150 del codice civile per il possessore in buona fede. La causa tra i due è durata 32 anni. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?