Civile

SOVRAINDEBITAMENTO - Cassazione n. 19740

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La norma che disciplina i procedimenti di composizione della crisi di sovraindebitamento ha previsto l'istituzione di organismo stabiliti destinati a essere iscritti in un apposito registro. Una previsione che sarebbe gravemente menomata se si ammettesse la possibilità di affidare, senza un termine, i compiti e le funzioni attribuite agli organismi di composizione della crisi, e in alternativa a essi, ad un soggetto idoneo a svolgere le funzioni di curatore fallimentare o a un notaio, come previsto dal comma 9 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?