Civile

Il giudice riduce la penale sproporzionata

di Francesco Machina Grifeo

In caso di inadempimento contrattuale, il giudice può ridurre in via equitativa la penale qualora risulti sproporzionata rispetto al danno effettivamente subito dal creditore. Il Tribunale di Larino, sentenza del 9 maggio 2017 n. 259, ha infatti tagliato drasticamente da oltre 1 milione a 260mila euro l'importo dovuto da un fornitore alla società committente per la mancata consegna di merce già pagata per un valore di 237.600 euro. Per il giudice infatti «l'ammontare complessivo della clausola penale prevista ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?