Civile

ELEZIONI - Cassazione n. 19407

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Lo scioglimento di un comune per mafia non comporta in automatico l'incandidabilità di assessori consiglieri ecc. se le prove di un loro coinvolgimento con la criminalità organizzata sono vaghe. Nel caso specifico tra le altre contestativi una cena, con 200 persone, alla quale avevano partecipato anche uomini d'”onore”. La Cassazione respinge la tesi del ministero dell'interno secondo il quale in caso di scioglimento per mafia è sufficiente che gli elementi raccolti siano anche solo indicativi di un condizionamento. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?