Civile

BANCHE E ISTITUTI DI CREDITO - Cassazione n. 18928

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Sussiste la responsabilità solidale del promotore finanziario, dell'istituto di credito con il quale erano intrattenuti i rapporti e della società intermediaria proponente nei confronti dell'investitore se il promotore opera, in base a un rapporto fiduciario, senza farsi rilasciare dai clienti un mandato scritto per acquisto titoli e senza stabilire con i clienti il profilo di rischio da rispettare. In questa ipotesi è irrilevante, ai fini dell'esclusione della responsabilità solidale, il fatto che non sono mai stati contestati gli estratti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?