Civile

Scatta la resistenza per chi tenta la fuga

Chi alla guida di un’autovettura non si ferma all’alt dei Carabinieri e fugge commette il reato di resistenza a pubblico ufficiale, se non si limita a sottrarsi ai controlli, ma per allontanarsi dal posto di blocco mette in pericolo gli agenti e gli utenti della strada. Confermata la condanna per un uomo che, per evitare di essere fermato dalle forze dell’ordine, aveva fatto retromarcia a forte velocità nonostante la presenza dei veicoli che lo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?