Civile

Fallimento: giudizio di reclamo senza prove postume

Nel giudizio di reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento, hanno rilievo solo i fatti esistenti al momento della decisione e non quelli sopravvenuti, perché la pronuncia di revoca del fallimento, cui il reclamo tende, presuppone l’acquisizione della prova. Quindi la rinuncia all’azione intervenuta dopo la dichiarazione di fallimento, è irrilevante, perché al momento della decisione del tribunale sussisteva ancora la sua legittimazione all’azione. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?