Civile

Tutela per l’aspetto di tutte le facciate

di Alessando Maria Colombo

Roma, attico con terrazza: la proprietaria decide di chiuderne una porzione, realizzando in sopraelevazione un angolo cottura. I condòmini non gradiscono e lamentano la lesione del decoro architettonico. In primo grado, la costruzione si salva perché non incide sulla facciata principale dell’edificio ma la Corte d’appello ribalta il verdetto: la tettoia è elemento pregiudizievole per l’estetica del prospetto dell’edificio, ben visibile dalla strada. La questione viene rimessa ai giudici di piazza Cavour: l’aspetto architettonico, cui si ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?