Civile

Immigrazione: sì all’espulsione del futuro padre se la moglie è minorenne

di Patrizia Maciocchi

Niente ricongiungimento per motivi familiari al cittadino segnalese se la moglie è minorenne. La Corte di cassazione, con la sentenza 18113 del 21 luglio, fa scattare il semaforo verde per l’espulsione di un cittadino del Senegal regolarmente sposato, in base alla legge del suo paese, con una connazionale non ancora diciottenne, che si trovava in Italia e con la quale conviveva. Inutilmente l’uomo, la cui moglie era incinta, chiede l’applicazione in suo favore della sentenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?