Civile

Sinistri stradali : il terzo può chiamare in causa la compagnia se l’altro veicolo coinvolto non è assicurato o identificato

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La persona trasportata su un veicolo a motore, che abbia subito danni in conseguenza di un sinistro stradale, può invocare la responsabilità dell'assicuratore del vettore, ai sensi dell'art. 141 codice delle assicurazioni private, anche se il sinistro sia determinato da uno scontro in cui sia rimasto coinvolto un veicolo non assicurato o non identificato . Lo ha precisato la Cassazione con l’ordinanza 5 luglio 2017 n. 16477. Orientamenti opposti - In termini opposti, per i giudici di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?