Civile

Sinistri stradali, fondo patrimoniale successivo inefficace verso le vittime

di Francesco Machina Grifeo

L'atto di costituzione del fondo patrimoniale successivo al sorgere del credito va dichiarato inefficace nei confronti dei creditori che agiscano con azione revocatoria. Lo ha stabilito il Tribunale di Taranto, con la sentenza 4 aprile 2017 n. 995, accogliendo il ricorso delle vittime di un incidente stradale il cui risarcimento era stato fissato da una sentenza ma liquidato soltanto in parte dalla compagnia di assicurazione in quanto la cifra superava i massimali. Il giudice, considerata la sequenza dei fatti, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?