Civile

Danni punitivi, un’apertura alla nuova responsabilità civile

di Cecilia Carrara

Con la sentenza n. 16601/17 del 5 luglio 2017 le Sezioni unite dele Cassazione hanno riconosciuto per la prima volta la compatibilità con l’ordinamento italiano dei punitive damages. Si tratta di una decisione importante, anche per l’approfondita motivazione basata su un’analisi comparata dell’istituto della responsabilità civile. Ha ritenuto la Corte che, nel contesto di una “europeizzazione” del diritto internazionale privato e processuale, si legittima un ripensamento del concetto di ordine pubblico (sostanziale e processuale) come limite al riconoscimento ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?