Civile

Per la fondazione non servono testimoni

di Angelo Busani

L’atto pubblico costitutivo di una fondazione non è assimilabile a una donazione e, quindi, per la sua validità, non richiede che esso sia stipulato in presenza di due testimoni, come invece accade per la donazione. È quanto deciso dalla Cassazione nella sentenza n. 16409 del 4 luglio 2017 (relatore Antonio Scarpa); sentenza importante perché, implicitamente, sdogana il tema se atti analoghi all’atto costituivo di fondazione (quali: l’atto di dotazione di un trust; l’atto istitutivo di un vincolo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?