Civile

Misure di protezione al collegio se si esprime anche su affidamento e assegni

di Patrizia Maciocchi

Il giudice non può annullare il divieto di avvicinamento alla casa familiare imposto all’ex compagno violento, perché adottato da un organo collegiale e non monocratico, se la domanda è inserita in un contesto più ampio che tocca anche altri aspetti del conflitto familiare. In nome del principio di concentrazione delle tutele il giudice che si esprime sul mantenimento o sull’affidamento di figli minori deve poter intervenire, per essere efficace e tempestivo anche sugli ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?