Civile

Il professionista va pagato anche se sbaglia il progetto

di Selene Pascasi

Il committente che ottiene il risarcimento del danno da errore progettuale non può pretendere anche la restituzione del compenso pagato al professionista. Diversamente, si troverebbe in una posizione più favorevole rispetto a chi abbia commissionato un progetto esente da errori. Lo afferma il Tribunale di Padova (giudice Bordon), con la sentenza 641 del 9 marzo scorso. La vicenda A citare in giudizio un progettista è stata una Srl. La società aveva commissionato al professionista la realizzazione di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?