Civile

Donazione in conto di legittima soggetta a riduzione anche se c’è dispensa da collazione

di Mario Piselli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

È soggetta a riduzione, secondo i criteri indicati negli articoli 555e 559 del Cc, la donazione fatta a un legittimario dal defunto a valere in conto di legittima e per l'eventuale esubero sulla disponibile, con dispensa da collazione, non implicando tale clausola una volontà del de cuius diretta ad attribuire alla stessa liberalità un effetto preminente rispetto alle altre in caso di esercizio dell'azione di reintegrazione da parte degli altri legittimari lesi, secondo quanto invece stabilito per le disposizioni ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?