Civile

Uxoricidio, responsabili anche i pm

di Alessandro Galimberti

Le regole sulla responsabilità civile dei magistrati ampliata dalla legge 18/2015, non possono essere applicate retroattivamente. Non è pertanto risarcibile il danno non patrimoniale provocato dal magistrato negligente che, con la sua inerzia, non ha evitato l’uxoricidio della madre di tre minorenni. Il tribunale di Messina (causa 5384/2015, decisa il 15 marzo scorso, motivazione depositata il 30 maggio) nel condannare la Presidenza del Consiglio dei ministri al pagamento di 259 mila euro a beneficio degli ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?