Civile

Le ultime decisioni della Cassazione su licenziamenti, fisco e processo penale

di Giampaolo Piagnerelli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Deposito del 9 giugno ricco su tutti i fronti. Sul versante civile da evidenziare una sentenza in tema di licenziamento, secondo cui il recesso è legittimo quando il lavoratore raggiunga il luogo di lavoro (in strada) con la propria autovettura. Riconosciuta poi la responsabilità del magistrato per aver accumulato pesanti ritardi nel deposito delle sentenze. Ulteriori precisazioni anche in tema di diffamazione. In materia tributaria da evidenziare le sentenze nn. 14418 e 14419 che chiariscono quando sussistano i presupposti per

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?