Civile

Tra case e concessionari poche cause e molti attriti

di Stefano Grassani

Sono rare e poco trasparenti le controversie tra case automobilistiche e concessionari. Ma, visto che i contrasti fra le parti non mancano affatto, ciò indica solo che occorre pensare ad alternative efficaci rispetto a quelle giudiziali. Così potrebbe essere utile pensare a forme di arbitrato e mediazione ritagliate sulle caratteristiche del settore. La rarità e la scarsa trasparenza delle controversie si deve al fatto che la relazione contrattuale tra le parti è, almeno in Italia, caratterizzata da marcata ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?