Civile

Repêchage anche sulle mansioni inferiori

di Giuseppe Bulgarini d’Elci

Se il lavoratore in costanza di rapporto è stato adibito (in via residuale) anche ad attività riconducibili a un livello professionale inferiore, l’assolvimento dell’obbligo di repêchage, allo scopo di verificare l’esistenza di mansioni alternative nella compagine aziendale atte ad evitare il licenziamento, va effettuato anche con riferimento a posizioni professionalmente dequalificanti. La Corte di cassazione ha espresso questo principio con sentenza n. 13379del 26 maggio 2017, nella quale ha precisato che il contemporaneo esercizio da parte del dipendente, previsto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?