Civile

Il giardino condominiale è a carico di tutti

di Edoardo Valentino

Nei condomìni italiani il giardino contribuisce a garantire il decoro architettonico del palazzo e costituisce un'area particolarmente apprezzata dai proprietari e dai loro bambini. Dal punto di vista legale le piante site negli spazi comuni sono certamente da considerare come beni di proprietà condominiale. L'articolo 1117 del Codice civile riporta i cortili nell'elenco delle parti comuni, ricomprendendo estensivamente anche i giardini. Le sentenza, inoltre, sono costanti nell'affermare come la qualità di cosa comune non derivi dalla annoverazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?