Civile

MARCHI E BREVETTI - Cassazione n. 12995

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Secondo quanto disposto dall'articolo 1-bis del Rd 929/1942, così come interpretato alla luce della direttiva 89/104/Ce, deve ritenersi contrastante coi principi della correttezza professionale l'uso del patronimico che pregiudichi il valore del marchio traendo indebitamente vantaggio dal suo carattere distintivo o dalla sua notorietà, sicché il giudice di merito avanti al quale si dibatta della nullità della registrazione del marchio contenente il detto patronimico e della legittimità dello sfruttamento del segno stesso deve accertare se l'uso di questo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?