Civile

Lesioni micropermanenti non risarcibili se manca l'evidenza strumentale

di Francesco Machina Grifeo

Le lesioni di lieve entità, che non siano suscettibili di accertamento clinico strumentale obiettivo, non possono dar luogo al risarcimento per danno biologico permanente. Il Tribunale di Pordenone, con lasentenza del 17 marzo 2017 n. 197, ha così accolto il ricorso di una compagnia assicurativa per mancanza di prove evidenti della lesione subita. In primo grado gli accertamenti svolti dal consulente tecnico d'ufficio avevano evidenziato che la diagnosi di cervicalgia post - traumatica risultava compatibile con la dinamica di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?