Civile

I nuovi partner non devono «turbare» i figli

di Selene Pascasi

Giustificato, nell’affidamento congiunto, il collocamento dei figli presso il padre se i ragazzi manifestano disagio per la tendenza della madre a coinvolgere eccessivamente il suo nuovo partner nella loro vita. Lo sostiene la Cassazione, con sentenza n. 11448 depositata il 10 maggio 2017. A ricorrere è una donna i cui figli, all’esito della separazione dal marito, erano stati affidati ad entrambi i genitori, con residenza presso il padre e diritto materno alle visite. La decisione di collocare la prole ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?