Civile

Con la mancata realizzazione di un manufatto non scatta la revisione delle tabelle millesimali

di Mario Finocchiaro

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La mancata realizzazione di un manufatto (nella specie: un garage, imputabile alla inerzia dei titolari) non può comportare automaticamente la revisione delle tabelle millesimali, qualora non comporti una adeguata e comprovata modificazione (dello stato dei luoghi) rispetto a quella in origine valutata al fine della composizione delle tabelle millesimali, atteso che solo una notevole alterazione dell'originario rapporto tra le parti dell'edificio può comportare la revisione tabellare. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza n. 3516 del 2017. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?