Civile

Azione del curatore? Competenza in Italia

di Patrizia Maciocchi

L’azione revocatoria ordinaria proposta dal curatore in base alla legge fallimentare (articolo 66) e non secondo il Codice civile, va considerata direttamente derivante dalla procedura di insolvenza. Ed è dunque utile a radicare la competenza del giudice italiano perché soddisfa la condizione fissata dalla Corte di giustizia Ue. Per la Corte di Lussemburgo, infatti, i giudici dello Stato (Regolamento 1346/2000) nel cui territorio è avviata una procedura di insolvenza hanno giurisdizione sui convenuti con sede o ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?