Civile

Rilevazione della velocità: l'amministrazione deve provare l'esistenza del cartello d'avviso

di Domenico Carola

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

La Corte di Cassazione con la sentenza 5530/2017, affronta un caso di ricorso a una multa per eccesso di velocità rilevato tramite tutor autostradale. Un automobilista si vedeva confermata dal Tribunale la sentenza con la quale il Giudice di Pace aveva rigettato l'opposizione da lui proposta avverso il verbale con cui la polizia stradale gli aveva contestato, sulla scorta di una accertamento effettuato mediante tutor, la violazione dell'articolo 142, ottavo comma, del codice della strada, per eccesso di velocità ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?