Civile

Spese condominiali, paga il coniuge anche se fuori casa

di Valeria Sibilio

Ogni condominio è un microcosmo dove si intrecciano situazioni e vicende personali e personalissime. Al punto da coinvolgere coppie in separazione, una delle quali ha avviato un azione legale legata alla propria alcova domiciliare. E la Corte di cassazione (sentenza 9998/2017) ha dato ragione alla moglie assegnataria della casa anche sulle spese condominiali deliberate ante assegnazione: a pagare sarà il marito (proprietario unico ma non più residente). Una delibera condominiale aveva predisposto, nel febbraio nel 2000, l’esecuzione di importanti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?