Civile

Sulla gestione dei diritti d’autore spazio a nuovi player

di Francesco Avella

La possibilità di affidare la gestione dei propri diritti d’autore a soggetti privati, in contrapposizione alla Siae cui storicamente è riservato un ruolo monopolistico dall’articolo 180 della legge 633/1941, è salita agli onori delle cronache l’anno scorso, dopo le dichiarazioni di alcuni importanti autori del panorama musicale italiano (Fedez, Gigi D’Alessio e Rovazzi) circa la loro decisione di affidarsi a Soundreef, cioè a un player diverso dalla Siae. La “chiave di volta” era rappresentata dalla direttiva comunitaria 2014/26/Ue del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?