Civile

Il diritto a non essere demansionato prevale sulla spending review dell’imprenditore

Giampaolo Piagnerelli

Illegittimo il licenziamento se il datore non provvede al repechage. Ma il “ripescaggio” deve essere eseguito in relazione alla professionalità acquisita e, quindi, utilizzato per ricollocare il dipendente in una posizione di pari prestigio rispetto a quella rivestita in passato. In caso contrario si tratta di demansionamento che supera l'esigenza di ristrutturazione del datore di chiudere un determinato reparto. Questo in estrema sintesi il contenuto della sentenza della Cassazione n. 9869/2017. La vicenda - La ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?