Civile

Il diniego di omologazione o la revoca del concordato preventivo portano la società al fallimento

a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto

Fallimento e procedure concorsuali - Concordato preventivo - Diniego di omologazione - Impugnazione - Dichiarazione di fallimento - Giudizio separato di omologazione - Improcedibilità - Giudizio di reclamo - Assorbimento - Fattispecie. Qualora sopraggiunga la dichiarazione di fallimento della società il cui concordato preventivo risulti già omologato, le impugnazioni autonomamente proponibili contro il diniego di omologazione del concordato preventivo divengono inammissibili e il separato giudizio di omologazione diviene improcedibile, in quanto l'eventuale giudizio di reclamo, formulato ai sensi ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?