Civile

Sulla responsabilità l’azione diventa un fatto abituale

di Antonio Iorio

La responsabilità dei sindaci oltre che per omesso controllo degli amministratori (la cosiddetta responsabilità concorrente) può scattare anche in via esclusiva a prescindere cioè da eventuali errate e colpevoli gestioni dell’organo amministrativo Questa forma di responsabilità riguarda la verità delle attestazioni e l’obbligo del segreto. Nella prima si tratta in sostanza della certificazione da parte del collegio di fatti non veritieri. In tale contesto possono certamente ricomprendersi la relazione sindacale al bilancio d’esercizio, le verbalizzazioni, eventuali chiarimenti sulla gestione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?