Civile

Nelle cessioni il limite è dato dal legittimo risparmio d’imposta

di Dario Deotto

La soluzione della vicenda della presunta prevalenza degli effetti economici sugli effetti giuridici ai fini dell’imposta di registro (si veda Il Sole 24 Ore di ieri) va ricercata nel principio del legittimo risparmio d’imposta. A ben vedere, la questione ha origine remote. Nasce sostanzialmente con la prima norma antielusiva tedesca del 1919 (anche se l’articolo 20 dell’imposta di registro non ha nulla a che vedere con l’elusione), in cui si affermava che si doveva far riferimento alla sostanza economica ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?