Civile

Fallimento nullo se l'istanza è deposita in Comune senza fare ricerche

di Francesco Machina Grifeo

È nulla la sentenza dichiarativa di fallimento se nella relazione di notifica dell'ufficiale giudiziario non si dà conto delle ricerche effettivamente compiute prima del deposito dell'istanza presso la casa comunale, a causa dell'impossibilità della notifica presso la sede sociale. Lo ha stabilito la Corte d'Appello di Milano, con la sentenza del 28 novembre 2016 n. 4425, accogliendo il reclamo di una Srl e revocando il fallimento. La società aveva sostenuto la nullità del fallimento in quanto a seguito dell'esito ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?