Civile

Rogiti, controlli salvo esonero delle parti

di Selene Pescasi

Il notaio incaricato del rogito di un immobile non può limitarsi a registrare passivamente le dichiarazioni ricevute, essendo, invece, tenuto a compiere le opportune verifiche tramite visure catastali e ipotecarie; ciò vale salvo che non ne sia stato esonerato dal cliente. Lo sottolinea il Tribunale di Ascoli Piceno, con la sentenza 7 del 9 gennaio 2017. A promuovere la causa, sono due coniugi che decidono di citare in giudizio il comproprietario di un orto, acquistato tempo prima per ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?